Cos’è l’ADI

L’assistenza domiciliare integrata – ADI è un insieme di cure domiciliari e si colloca nella rete dei servizi sociosanitari territoriali. Le cure domiciliari garantiscono, alle persone non autosufficienti e in condizioni di fragilità, percorsi assistenziali a domicilio, assicurando la continuità dell’assistenza tra Ospedale e Territorio.

Quali sono gli obiettivi dell’ADI

Gli obiettivi principali che il servizio si pone sono:

  • migliorare la qualità di vita, limitando il declino funzionale della persona;
  • supportare la famiglia nel lavoro di cura;
  • ridurre i ricoveri ospedalieri impropri e il ricorso ai servizi di emergenza/urgenza;
  • evitare, laddove possibile, il ricovero definitivo in strutture residenziali.

Chi ne ha diritto

Il servizio ADI si rivolge a persone residenti in Regione Lombardia, di qualunque età, che necessitano di cure domiciliari in quanto in situazione di fragilità.

Per accedere al servizio devono essere presenti tutte le seguenti condizioni:

  • bisogni sanitari e sociosanitari gestibili al domicilio;
  • non autosufficienza, parziale o totale, di carattere temporaneo o definitivo;
  • non deambulabilità e non trasportabilità, con i comuni mezzi, presso i servizi ambulatoriali territoriali;
  • presenza di una rete familiare formale e/o informale di supporto;
  • condizioni abitative che garantiscono la praticabilità dell’assistenza.

Quali sono i servizi erogabili a domicilio

L’Assistenza Domiciliare Integrata – ADI, in quanto Livello Essenziale di Assistenza (LEA), riguarda specifiche prestazioni ed attività, sia di natura sociosanitaria che sociale a rilievo sanitario, rese in modo integrato al domicilio della persona con bisogni complessi. Sono erogabili le prestazioni mediche, infermieristiche, di aiuto infermieristico, riabilitative, educative, psicologiche e di assistenza tutelare.

  • Prelievi ematici ed altri campioni biologici
  • Medicazioni semplici ed avanzate
  • Gestione catetere venoso centrale – PICC Porthacat
  • Gestione e cambio catetere vescicale
  • Gestione e cambio sondino naso gastrico
  • Gestione digiunostonìmie
  • Gestione ureterostomie
  • Gestione tracheostomie
  • Somministrazione di terapie sottocute, intramuscolo
  • Infusioni endovena
  • Clisteri.

Quale professionista interviene a domicilio

null

Medico specialista

per fornire prestazioni sanitarie di consulenza specialistica (chirurgica, fisiatrica, ecc..) in caso di esplicita richiesta del medico di famiglia.

null

Infermiere

per fornire prestazioni infermieristiche specifiche quali: medicazioni semplici e complesse, gestione catetere vescicale, gestione stomie, prelievi, rilevazione parametri vitali, ecc…

null

Terapisti della riabilitazione (Fisioterapisti, Logopedisti)

per fornire prestazioni di tipo riabilitativo(riabilitazione neuromotoria, linguaggio, ecc..) supportando ove necessario l’assistito e il care-giver nell’apprendimento e nell’utilizzo degli ausili assegnati.

null

OSS

forniscono prestazioni assistenziali che aiutino gli assistiti a soddisfare i propri bisogni fondamentali (igiene e cura personale) e che siano sempre finalizzati al recupero, al mantenimento e allo sviluppo del livello del benessere.

Cos’è il servizio ADI VOUCHER e
quali sono i profili di assistenza ADI

Il voucher Socio Sanitario è un titolo di acquisto erogato dalla Regione Lombardia attraverso le ATS, utilizzabile per acquisire prestazioni di assistenza domiciliare socio sanitaria, presso enti accreditati, pubblici o privati.

Il nostro ente svilupperà a domicilio dell’assistito il Piano di Assistenza Individualizzato (PAI) elaborato in accordo con il Medico di Medicina Generale e l’unità di Valutazione Multidimensionale del distretto socio sanitario dell’ATS di appartenenza dell’assistito mediante l’intervento di professionisti a domicilio.

I Profili Voucher erogabili sono:

Prestazionale – 1-7 accessi di infermiere o fisioterapista o mix/mese

Profilo 1 : 8-15 accessi infermiere o fisioterapista o mix/mese

Profilo 2 : 16-19 accessi infermiere o fisioterapista o mix/mese

Profilo 3 : 20-25 accessi infermiere o fisioterapista o mix/mese

Profilo 4 : 26-30 accessi infermiere o fisioterapista o mix/mese.

Quali sono gli orari di erogazione del servizio

Le prestazioni sanitarie possono essere erogabili direttamente a domicilio tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 20:00 e sabato e festivi dalle ore 8:00 alle ore 14:00.

Qual è la modalità di attivazione del servizio

Recarsi dal Medico di Medicina Generale o del Pediatra di Famiglia, in presenza delle sopra citate condizioni. Condividere con lui la situazione complessiva e di salute del vostro caro e condividere un percorso di cura.

Il Vostro medico preparerà l’impegnativa per l’attivazione del servizio e farà una richiesta di attivazione dell’assistenza domiciliare on-line.

Con l’impegnativa del medico curante recarsi presso gli uffici di cure domiciliari nel distretto di pertinenza.

Vi verrà consegnata dai colleghi dell’ATS un elenco di enti erogatori accreditati che possono erogare il servizio.

Il nostro Ente è ADI Medisan.

Quali sono i tempi di attivazione

Entro 24 ore dalla richiesta nel caso di pazienti affetti un alto grado di intensità assistenziale.

Entro 48 ore nel caso di pazienti affetti da patologie richiedenti un medio grado di intensità assistenziale.

Entro 72 ore nel caso di pazienti affetti da patologie richiedenti un basso grado di intensità assistenziale.

Il servizio può essere rinnovato?

Il servizio può essere rinnovato in accordo con l’ATS ed il medico di famiglia in base alle necessità dell’assistito.

I tempi di attivazione dal momento in cui avete comunicato all’ATS la scelta dell’ente erogatore sono i seguenti:

L’ente riceverà tramite mail e sul portale l’attivazione del servizio.

Un nostro operatore si metterà in contatto per definire i tempi di presa in carico nella medesima giornata in cui riceve l’attivazione.

Il Servizio è Gratuito.

Tutte le prestazioni domiciliari vengono erogate da MEDISAN mediante personale qualificato in possesso dei requisiti di legge previsti per l’esercizio della professione e senza nessun onere a carico dell’utente.

Per l’attivazione del servizio l’assistito o i familiare delegato, in possesso dei requisiti può contattare ADI Medisan:

recandosi presso i nostri uffici siti in Villasanta (MB): Via Confalonieri, 5
orari apertura uffici: 8:30-13 14-17:30 dal lunedì al venerdì
telefonicamente al n. 039 5970853

La reperibilità telefonica è garantita tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 18:00
Mail: info@medisanassistenza.it

Il servizio ADI è gratuito

Tuttavia, è possibile avere dei servizi in regime di solvenza e a domicilio chiamando al n. 039 5962664.